Pre-partenza: le selezioni

Le selezioni per partecipare ai programmi Intercultura intendono valutare l’idoneità del candidato a partecipare ad un programma interculturale, in una famiglia, una scuola e una comunità sociale di un altro Paese. Non andiamo alla ricerca del candidato ideale: sappiamo bene che ogni singolo ragazzo ha le proprie peculiarità ed attitudini. Per questo, durante le selezioni si cerca di indirizzare ogni ragazzo verso il programma a lui più adatto, data l'estrema varietà di esperienze che Intercultura offre: programma estivo, bimestrale, trimestrale, semestrale ed annuale.

Tutti i candidati che effettuano l'iscrizione a un programma Intercultura vengono convocati ad un incontro, che usualmente si tiene nella seconda metà di Novembre, presso la Università degli Studi di Bergamo (p.za Rosate - Bergamo), per permettere agli studenti e ai loro genitori di conoscere più da vicino il contenuto dei programmi e la proposta educativa di Intercultura e allo stesso tempo consente ai volontari del Centro Locale di guidare i ragazzi verso la scelta del programma per più adatto per ciascuno di loro.

Durante questi incontri si svolgono i colloqui con il candidato, il test di idoneità ed alcune attività di gruppo.

Nelle settimane immediatamente successive, i volontari organizzano un nuovo colloquio con lo studente interessato (insieme con i genitori del candidato) in famiglia e chiedono di preparare la domanda di partecipazione ai programmi di Intercultura, un fascicolo in cui vengono raccolte informazioni sul profilo del candidato, sul suo andamento scolastico e sui Paesi e programmi a cui è interessato partecipare.

Tutte le candidature raccolte localmente vengono infine inviate alla Commissione Nazionale Borse di Studio di Intercultura, che le analizzerà per arrivare all'assegnazione dei posti disponibili e delle borse di studio, qualora il candidato ne avesse fatto domanda.



Share!